Torna alle notizie

LE DESTINAZIONI PIÙ ATTESE: ecco le nuove rotte italiane per i prossimi mesi del 2017

Con l'estate 2017 alle porte, il "bel paese" diventa una delle destinazioni preferite per i turisti di tutta Europa e del mondo. Ma non solo. Anche gli italiani, eterni viaggiatori, avranno la possibilità di raggiungere mete fino ad oggi non disponibili dagli aeroporti a loro più vicini. Le compagnie aeree più amate dagli italiani, infatti, hanno aperto nuove rotte dall'Italia verso molte città europee e ne apriranno molte altre nei prossimi mesi estivi ed invernali del 2017.

LE DESTINAZIONI PIÙ ATTESE: ecco le nuove rotte italiane per i prossimi mesi del 2017

La compagnia reale olandese, KLM, ha scelto le nostre due bellissime isole come nuove destinazioni: il 22 aprile KL911 ha per la prima volta toccato il suolo siciliano, aprendo così la strada ad un nuovo collegamento diretto tra Amsterdam e Catania durante tutti i fine settimana. Sabato scorso è stato inaugurato anche il nuovo scalo di Cagliari, da dove KL944 volerà ogni sabato alle 16.10 alla volta della capitale olandese.

 

Le due isole saranno collegate tra loro grazie al piano invernale 2017-2018 della low cost Ryanair che, con quattro voli a settimana, garantirà in modo semplice ed economico lo spostamento dagli aeroporti di Catania-Fontanarossa e Cagliari-Elmas. Tra le nuove rotte del piano invernale, inoltre, sono previsti voli da Catania a Francoforte, che diventa così l'ottava città tedesca collegata con la città siciliana, ed un aumento dei voli giornalieri verso l'aeroporto di Treviso-Sant'Angelo.

 

Le altre due compagnie low cost più utilizzate dagli italiani, EasyJet e Volotea, scelgono rispettivamente Napoli e Verona come basi di partenza per le nuove rotte estive del 2017. Da Napoli-Capodichino si potranno raggiungere per tre volte a settimana le suggestive città di Zurigo (dal 13 maggio), Lille (dal 11 giugno) e Dubrovnik (dal 26 giugno). Con i voli della compagnia spagnola, invece, si potrà partire dall'aeroporto di Verona-Villafranca e godersi il mare cristallino di Lampedusa, Minorca e Mykonos, oppure visitare la verde Irlanda, atterrando all'aeroporto di Cork.

 

Ti è piaciuto? Continua a leggere i nostri articoli nel nostro blog o seguici su Facebook, Twitter ed Instagram