Informazioni su Volo-In-Ritardo.it

Se il tuo volo ha subito ritardo, è stato cancellato o ti è stato negato l'imbarco, noi ti aiutiamo a far valere i tuoi diritti di passeggero. Attraverso il nostro sito puoi scoprire gratuitamente ed in breve tempo se hai diritto ad una compensazione ed in seguito, potrai iniziare la procedura di reclamo. Il nostro team si occuperà di corrispondere con la compagnia aerea al posto tuo e metterà a disposizione legali specializzati nel settore qualora necessario. Tu non dovrai far altro che fornire le informazioni del tuo volo ed inviarci la documentazione richiesta, al resto pensiamo noi!


Volo-In-Ritardo.it dispone di un database internazionale sulle informazioni dei voli, di sistemi operativi avanzati che permettono di offrire il servizio in 6 diverse lingue e si avvale di un team di esperti del settore con anni di esperienza. Inviando un reclamo attraverso il nostro sito, si ha inoltre la possibilità di creare un account personale ed essere sempre aggiornati sullo stato del proprio reclamo. Il nostro servizio clienti è veloce ed efficiente ed, infine, abbiamo competenza e tanta passione per il nostro lavoro.

Siamo sempre felici di poter aiutare i nostri clienti!


Green Claim è la compagnia titolare del sito web e gestisce questo servizio di assistenza per passeggeri di voli aerei. Il sito web è disponibile in sei lingue.


I tuoi diritti

Hai diritto ad essere risarcito se:

- il tuo volo ha subito un ritardo di almeno 3 ore, è stato cancellato o ti è stato negato l'imbarco facendoti arrivare a destinazione con 3 (o più) ore di ritardo
- sei partito da un aeroporto europeo o extraeuropeo ma la tua destinazione e la compagnia con cui hai viaggiato erano europee

Inoltre, per ogni ritardo e cancellazione di volo sarà necessario stabilire se le cause rientrino o meno tra le circostanze eccezionali, ovvero al di fuori della responsabilità del vettore aereo.


La legislazione elenca una serie di circostanze definite 'eccezionali' e ritenute al di fuori della sfera di responsabilità del vettore aereo. Il termine forza maggiore si riferisce a tali circostanze che causano il ritardo o la cancellazione di un volo. In questi casi, la compagnia aerea non è ritenuta responsabile del danno subito e dunque non è obbligata a risarcire i suoi passeggeri. Un'eruzione vulcanica, una minaccia terroristica, determinate tensioni politiche potrebbero costituire degli esempi di situazioni in cui i passeggeri non hanno diritto a rimborsi.


L'importo del risarcimento che potresti ottenere dipende da fattori quali la distanza percorsa dal volo e la durata del ritardo. Potresti ricevere:
• 250€ - se la distanza percorsa è inferiore a 1500 km
• 400€ - se la distanza percorsa è compresa tra 1500 e 3500 km
• 600€ - se la distanza percorsa supera 3500 km da o verso una destinazione extraeuropea (c'è la possibilità che il totale possa dimezzarsi ed essere dunque pari a € 300,- qualora la durata del ritardo fosse compresa tra le 3 e le 4 ore)

In caso di cancellazione, altri criteri potrebbero essere presi in considerazione. Solitamente si ha diritto ad un risarcimento se la cancellazione fa giungere i passeggeri a destinazione più di 2 ore dopo rispetto al previsto.


Sì, la compagnia aerea è tenuta a rimborsare ogni singola persona. L'importo non dipende però dal costo del biglietto ma dal tempo che avete perso causa ritardi, cancellazioni o imbarchi negati. Qualsiasi passeggero con un biglietto valido ha diritto ad un risarcimento.


C'è la possibilità che questo tipo di informazione possa essere difficile da determinare. Il ritardo subito viene confermato solo una volta atterrati: se arrivati a destinazione risulta essere superiore alle 3 ore, solo allora il ritardo viene considerato valido per l'inoltro di un reclamo. Se non sei sicuro circa la durata esatta del tuo ritardo, puoi comunque inviare la richiesta. Verificheremo per te quanto ritardo hai subito e di conseguenza la possibilità di ottenere o meno un risarcimento.


Se il ritardo del tuo volo è inferiore alle 3 ore, ai sensi della normativa europea, non hai diritto ad alcun risarcimento. Ciò nonostante potresti comunque ottenere altre agevolazioni quali un pasto, un rinfresco.

In caso di cancellazione invece, qualora si giunga a destinazione con più di 2 ore di ritardo rispetto al previsto, si ha diritto ad un risarcimento, poiché la regolamentazione delle cancellazioni è differente rispetto a quella riguardante i ritardi.


Dovresti averne diritto qualora la durata totale del ritardo fosse uguale o superiore a 3 ore. In ogni caso, bisogna assicurarsi di aver prenotato una coincidenza / volo di collegamento con un tempo di transito sufficiente ad effettuare il cambio. Si tenga in considerazione che, se il secondo volo viene effettuato da una compagnia aerea diversa rispetto al primo o se decolla da un aeroporto extraeuropeo, il procedimento per ottenere un rimborso potrebbe essere più difficile.


In caso di cancellazione, la compagnia aerea è tenuta ad offrirti un nuovo volo per giungere a destinazione e/o a rimborsare il tuo biglietto. Inoltre, potresti avere diritto ad un risarcimento a seconda del motivo che ha interessato la cancellazione e se questa è avvenuta o meno per cause di forza maggiore. Se la compagnia aerea ti ha offerto la possibilità di imbarcarti su un nuovo volo, questo non significa che non ci sarà la possibilità di ricevere anche un risarcimento economico.


Sì, in questo caso hai comunque diritto ad un risarcimento. La compagnia aerea interessata rimane responsabile per ritardi o cancellazioni anche se i biglietti sono stati acquistati tramite agenzie di viaggi o terzi.

Tuttavia, se la tua agenzia di viaggi ha deciso di cambiare prenotazione per un altro volo, senza che il volo originale abbia subito ritardi, non hai diritto ad alcun risarcimento poiché, in questo caso, la compagnia aerea non verrà ritenuta responsabile.


In caso di lunghi ritardi la compagnia aerea è tenuta ad offrire agevolazioni ai propri passeggeri quali cibo, bevande e/o rinfresco, soggiorni in hotel (qualora necessario, incluso il trasferimento verso l'hotel) e/o la possibilità di effettuare chiamate o inviare email. Questo però non nega il diritto ad un rimborso di tipo economico, che è invece basato su quanto tempo i passeggeri hanno perso a causa di eventuali ritardi. Se la compagnia aerea ti ha offerto buoni per acquistare snack o pasti in aeroporto, non significa che non hai più diritto ad ottenere un risarcimento. Se invece ti ha offerto di volare nuovamente con loro, offrendoti buoni o sconti da utilizzare in futuro e tu hai accettato, questo potrebbe farti perdere il diritto di ottenere un risarcimento economico per il ritardo.


La compagnia aerea potrebbe decidere di rimborsare spese aggiuntive affrontate durante o a causa del ritardo o della cancellazione (per esempio, cibo o bevande acquistate in aeroporto o soggiorno in hotel in caso di una sosta più lunga del previsto). Si consideri però che in questo caso è necessario avere come prova gli scontrini dei beni o dei servizi acquistati. Se ti sei imbattuto in costi aggiuntivi, possiamo includere una richiesta di rimborso all'interno della lettera che invieremo alla compagnia aerea. Se però, a causa del ritardo, hai perso uno o più giorni della tua vacanza, la compagnia aerea non è tenuta a rimborsarti. In questo caso, ti consigliamo di affidarti alla tua assicurazione di viaggio.


I bagagli smarriti o in ritardo non sono inclusi all'interno della normativa europea per i diritti dei passeggeri. In questo caso, è possibile contattare direttamente la compagnia aerea o far riferimento alla tua assicurazione di viaggio.


Come inoltrare un reclamo (sono un nuovo cliente)

Puoi inoltrare il tuo reclamo direttamente dalla nostra homepage Volo-In-Ritardo.it, completando le informazioni di volo richieste dal simulatore (ti basterà cliccare su 'Controlla il mio volo'). In pochi secondi saprai se hai diritto ad un risarcimento. Questo controllo è del tutto gratuito; se decidi di continuare, puoi creare un account e procedere con l'inoltro effettivo del tuo reclamo.


Se, dopo aver controllato i dettagli del tuo volo tramite il simulatore, vuoi procedere con l'inoltro del tuo reclamo, non devi far altro che seguire le indicazioni presenti sul sito per creare il tuo account personale. L'account ti darà la possibilità di inoltrare la tua richiesta, modificare il tuo dossier e i dettagli di volo, seguire l'avanzamento della tua richiesta di risarcimento sul 'Timeline' e contattare il nostro team qualora fosse necessario.
Ai passeggeri che decidono di usufruire del servizio, non è richiesto alcun anticipo di spesa, né contributo per gli eventuali costi legali e niente è dovuto nel caso in cui il reclamo non vada a buon fine. SOLO in caso di vincita, una percentuale del 25% viene trattenuta dal rimborso versato dal vettore aereo.


Quando inoltri un reclamo puoi aggiungere uno o più passeggeri alla tua lista. Unico requisito: è necessario che tutti i nominativi dei passeggeri risultino in un'unica prenotazione; in caso contrario, sarà necessario inoltrare reclami separati tenendo conto di ogni singola prenotazione. In quest'ultimo caso, anche la corrispondenza con la compagnia aerea verrà gestita separatamente.


I bambini di età inferiore a 2 anni non hanno diritto ad un risarcimento poiché solitamente viaggiano ad una tariffa inferiore o condividono il posto con i genitori. Se i tuoi bambini non hanno ancora compiuto i 2 anni di età, non è necessario aggiungerli all'interno della lista passeggeri presente sul tuo account.


È preferibile conservare i dati e i documenti relativi al volo (biglietti, conferme di viaggio, carte d'imbarco ed email ricevute dalla compagnia aerea), poiché potrebbero essere richiesti successivamente. Se non si dispone più di tali documenti, una prova dell'avvenuto pagamento potrebbe comunque tornare utile per procedere ugualmente all'inoltro del reclamo. Si tenga presente che è possibile richiedere una copia dei documenti di viaggio all'agenzia di viaggio o direttamente alla compagnia aerea.


Se la compagnia aerea è italiana puoi inoltrare il reclamo entro 2 anni dopo la data del volo. Se si tratta invece di una compagnia aerea belga, la scadenza è di un anno, se è tedesca 3, mentre per la maggior parte dei paesi europei lo standard è di 2 anni.


Una volta inoltrato il tuo reclamo, ti contatteremo entro 3 giorni lavorativi per comunicarti se il tuo caso ha i requisiti legali per procedere. (Fai attenzione: se desideri mantenere il diritto del periodo di recesso, aspetteremo che il periodo di 14 giorni sia trascorso, prima di procedere con la valutazione del tuo reclamo.) In caso di esito positivo, la procedura di reclamo avrà inizio. Per ogni azione intrapresa, riceverai una notifica sul tuo account e sulla timeline. Le tempistiche variano da caso a caso.


A volte può essere necessario intraprendere le vie legali se la compagnia aerea ignora la corrispondenza o rifiuta illegittimamente di provvedere alla compensazione pecuniaria. In questo caso, le spese legali verranno coperte interamente da noi. Ai passeggeri che decidono di usufruire del servizio, non è richiesto alcun anticipo di spesa, né contributo per gli eventuali costi legali e niente è dovuto nel caso in cui il reclamo non vada a buon fine. SOLO in caso di vincita, una percentuale del 25% viene trattenuta dal rimborso versato dal vettore aereo.

NB: Qualora aveste fatto richiesta in data precedente al 1 giugno 2015 tramite account Pro o Premium, sarà necessario aderire ad un altro tipo di accordo per quanto riguarda eventuali recupero crediti e processi giudiziari (che potrebbero essere inclusi nella sommatoria).


La durata della procedura di risarcimento può variare a seconda del tipo di reclamo. Cerchiamo sempre di fare del nostro meglio per completarla nel minor tempo possibile, solitamente entro pochi mesi. In alcuni casi tuttavia potrebbero volerci 6 mesi o più di un anno, a seconda delle tempistiche necessarie ai servizi di ispezione, dai quali dipendiamo per effettuare le dovute ricerche e/o dalle eventuali azioni legali da intraprendere.


Dipende dalla situazione. Nella maggior parte dei casi il rimborso verrà trasferito dalla compagnia aerea interessata direttamente sul tuo conto bancario ed in questo caso, ti invieremo la fattura riguardante la nostra percentuale del 25%. Se invece il compenso viene trasferito a noi, ti chiederemo di fornirci i tuoi dati per trasferire la somma in questione una volta trattenuta la nostra percentuale di servizio.


In questo caso, dovresti inoltrare due diversi reclami, i quali saranno valutati separatamente poiché le circostanze dei due voli potrebbero non essere le stesse. Se hai subito ritardi o cancellazioni su due diverse rotte e/o date, sarà necessario inviare due richieste separate. Vi è la possibilità di includere due diversi voli all'interno del medesimo reclamo solo quando i due voli sono direttamente collegati l'uno all'altro (per esempio, il ritardo del primo volo ha causato la perdita di coincidenza con il secondo). Effettuando il login con le tue credenziali, sarai in grado d' inviare più reclami da un unico account. Questo ti permetterà inoltre di avere accesso al tuo dossier online e alla timeline, in modo semplice e veloce.


Sì, è comunque possibile inoltrare un reclamo tramite il nostro servizio. Le compagnie aeree solitamente rifiutano la prima istanza ricorrendo alle 'circostanze eccezionali'. Una volta presa visione della tua richiesta, potremmo avere un'idea più chiara della strategia da usare con la compagnia aerea.Tramite il tuo account avrai la possibilità di seguire passo passo l'avanzamento della tua richiesta.


Ai passeggeri che decidono di usufruire del servizio, non è richiesto alcun anticipo di spesa, né contributo per gli eventuali costi legali e niente è dovuto nel caso in cui il reclamo non vada a buon fine. SOLO in caso di vincita, una percentuale del 25% viene trattenuta dal rimborso versato dal vettore aereo.

NB: Hai inviato una richiesta in data precedente al 1 giugno 2015 utilizzando un account Pro o Premium? Termini e condizioni differenti vengono applicati a questo tipo di account: in questo caso non saremo in grado di rimborsare la quota di iscrizione qualora non riuscissimo a farti ottenere un risarcimento dalla compagnia aerea. Inoltre, con questo tipo di account, la quota di iscrizione potrebbe non includere alcuni step necessari alla procedura di risarcimento. Ti invitiamo pertanto a fare riferimento ai Termini e alle Condizioni che hai accettato al momento dell'inoltro del tuo reclamo.


No, non fa alcuna differenza. Se inoltri il tuo reclamo tramite Volo-In-Ritardo.it, account e timeline appariranno in italiano. Qualora preferissi comunicare con noi in un'altra lingua, puoi scegliere dalla lista sottostante la lingua che più fa al tuo caso. Il nostro team multilingue sarà felice di aiutarti. La lingua scelta al momento della creazione del tuo account non influenzerà in alcun modo la nostra corrispondenza con la compagnia aerea, poiché avverrà sempre in inglese o nella lingua del Paese di riferimento.

Paesi Bassi: www.vlucht-vertraagd.nl o www.greenclaim.com/nl
Regno Unito: www.flight-delayed.co.uk
Belgio (olandese): www.vlucht-vertraagd.be
Belgio (francese): www.vol-retarde.be
Francia: www.vol-retarde.fr
Spagna: www.vuelo-con-retraso.es
Italia: www.volo-in-ritardo.it
Germania: www.flug-verspaetet.de


Ci sono diversi fattori che potrebbero influenzare il tuo diritto ad ottenere un risarcimento:
- Se il tuo volo è partito da un aeroporto extraeuropeo verso una destinazione europea con una compagnia aerea non europea, non rientra tra i voli coperti dalla normativa Comunitaria che regola i diritti dei passeggeri. Allo stesso modo, tutti i voli effettuati al di fuori dell'Unione Europea non avranno diritto a questo tipo di risarcimento, poiché la normativa europea si rifà esclusivamente ai Paesi europei.
- Se c'è stato un ritardo di almeno 3 ore al momento del decollo ma un recupero durante il volo con la conseguenza di un ritardo inferiore alle 3 ore al momento dell'atterraggio.
- Se i motivi del ritardo rientrano nelle circostanze eccezionali, che quindi non obbligano il vettore aereo a risarcire i passeggeri.


Secondo la Direttiva sui diritti dei consumatori del 2013 (articoli 30, 31 e 36), è possibile cancellare il tuo reclamo entro 14 giorni dal momento in cui esso è stato inoltrato nel nostro sito. Se decidessi, nell'arco di questo periodo di 14 giorni, di non voler procedere con il tuo reclamo, hai la possibilità di cancellare la richiesta gratuitamente. Se volessi procedere con la tua richiesta, prima della fine dei 14 giorni, allora inizieremo subito a lavorare al tuo reclamo. Qualora, invece, prendessi la decisione di cancellare la tua richiesta in qualsiasi altro momento, trascorso il periodo di recesso, ti verrà richiesto il pagamento di una penale di cancellazione, come indicato nei nostri Termini e Condizioni. Per maggiori informazioni riguardo al tuo diritto del periodo di recesso, ti invitiamo a contattarci a info@volo-in-ritardo.it.


Informazioni sul procedimento di reclamo (sono già vostro cliente)

Se hai dimenticato la password, clicca sul link 'Ho dimenticato la password' sotto a 'Il mio reclamo'. Una volta inserito il tuo indirizzo email, riceverai una nuova password. Qualora il problema dovesse persistere, ti invitiamo ad inviare un'email al nostro team, il quale sarà felice di assisterti aiutandoti a re-impostarla manualmente. Ti preghiamo di notare che il nostro team non è a conoscenza della tua password.


Puoi effettuare il login solo con l'indirizzo email scelto al momento dell'iscrizione. Se il tuo indirizzo email non viene riconosciuto, potresti aver inserito un indirizzo email differente o errato. In questo caso, ti invitiamo a controllare di non aver inserito per sbaglio uno spazio alla fine dell'indirizzo. Se la notifica di errore riguarda invece sia l'indirizzo email che la password significa che la password inserita non è corretta.

Per cambiare l'indirizzo email con cui effettuare il login, ti invitiamo a contattare direttamente il nostro team.


Come alternativa puoi inviarci un'email con i tuoi documenti in allegato. Ti invitiamo ad utilizzare il seguente indirizzo info@volo-in-ritardo.it. Inviando i tuoi file dall'email utilizzata al momento della registrazione, questi verranno automaticamente collegati al tuo account.


Certo. Ti chiediamo comunque di avvisare il nostro team in anticipo in modo da tenerne conto durante la verifica e la pianificazione del reclamo. Una volta ricevuta la tua lettera, provvederemo a scannerizzare i tuoi documenti aggiungendoli in copia digitale al tuo dossier.

Il nostro indirizzo è:

Volo-in-ritardo.it/Green Claim B.V.
P/O Box 3650
1001 AL Amsterdam
The Netherlands


I reclami e le nostre risposte alle tue domande (via account o email) vengono gestite esclusivamente in forma scritta. Pensiamo sia la soluzione migliore per far sì che il tuo dossier venga creato e arricchito minuziosamente giorno dopo giorno, un procedimento per noi importante qualora si dovesse ricorrere successivamente ad un'azione legale. Inoltre, questa metodologia ci permette di ritrovare in qualsiasi momento tutte le informazioni necessarie riguardanti il tuo dossier. Il nostro team sarà felice di risponderti via account o email entro e non oltre 5 giorni lavorativi.


Al fine di comunicare con terzi, le compagnie aeree richiedono un modulo di procura. Chiediamo ad ogni passeggero di compilarlo: si tratta di un modulo in cui i passeggeri ci autorizzano a processare e sottoporre il reclamo a loro nome. Ti preghiamo di notare che nella maggioranza dei casi non può essere di tipo digitale (tuttavia, una volta firmato, è possibile inviare una scannerizzazione o una foto) mentre, in caso di minori, entrambi i genitori sono tenuti a firmarlo al posto loro. (Se il passeggero era minorenne al momento del volo ma ora risulta essere maggiorenne, può firmarlo lui stesso).


In alcuni casi la compagnia aerea contatterà direttamente il passeggero. Ti chiediamo gentilmente di consultare in tempo il nostro team prima di inoltrare tali dettagli, per esempio in modo da controllare se l'importo offerto risulta essere corretto. Inviare i tuoi dati bancari alla compagnia aerea potrebbe significare dare il consenso ad accettare qualsiasi altro tipo di offerta proposta da loro. Ti consigliamo inoltre di prestare la massima attenzione quando invii i dettagli del tuo conto bancario o della tua carta di credito a terzi: eventuali truffatori potrebbero farsi passare per compagnie aeree ed ottenere in questo modo informazioni sensibili. Non menzionate mai il codice CVC stampato sul retro della tua carta di credito.


Certo. Effettuando il login dal tuo account e cliccando su 'Controlla il mio volo' avrai la possibilità di inoltrare un nuovo reclamo. I dettagli del nuovo volo verranno associati ad una nuova richiesta mentre i dettagli personali (contatto) resteranno associati all'account originale.


I motivi per cui potremmo aver bisogno del tuo passaporto o della tua carta d'identità sono due. In primo luogo, la compagnia aerea potrebbe voler verificare se le informazioni inviate corrispondono ai dettagli di prenotazione, in modo da determinare se la persona in questione sia effettivamente stata tra i passeggeri del volo. La compagnia aerea potrebbe inoltre voler controllare se la persona in questione abbia autorizzato noi ad agire per suo conto. In questo caso, il confronto tra procura e passaporto darebbe loro conferma.

I tuoi dati saranno trattati con la massima riservatezza ed al solo scopo di ottenere il risarcimento. Ti invitiamo inoltre a porre attenzione nel fornire copie della tua carta d' identità o del tuo passaporto. Solitamente è bene ricorrere ad una serie di piccole pratiche per evitare un eventuale furto di identità. Per esempio, potresti scrivere la parola 'copia' sul documento che invii, aggiungendo inoltre la data d' invio ed il nome della società a cui stai per inviare il tuo documento. Puoi anche coprire il tuo numero di passaporto.


Ulteriori domande

Se hai subito ritardi, cancellazioni o ti è stato negato l'imbarco a nome della tua azienda o società, possiamo offrire il nostro aiuto ai tuoi dipendenti o clienti. Insieme inoltreremo il tuo reclamo e trasformeremo questa esperienza negativa ed il tempo perso, in un risarcimento economico sia per la tua azienda che per i tuoi clienti. Per maggiori informazioni riguardo possibili collaborazioni con Volo-In-Ritardo.it, contattaci tramite l'indirizzo info@volo-in-ritardo.it.


Tutte le opportunità lavorative disponibili al momento sono presenti all'interno della sezione Contatti https://www.volo-in-ritardo.it/contatti. Qualora foste interessati ad una o più posizioni, vi invitiamo ad inviare un'email a info@volo-in-ritardo.it.


Se hai una domanda a cui non abbiamo ancora risposto, ti invitiamo a contattarci tramite il tuo account personale (via 'Assistenza' o 'Domande?'). Ti risponderemo il prima possibile (entro e non oltre 5 giorni lavorativi). Qualora tu non sia ancora registrato puoi, in alternativa, inviarci la tua domanda tramite email a info@volo-in-ritardo.it.


Nessun risultato