Novità: in caso di cancellazione del volo legata al COVID-19, puoi avere il rimborso del costo del biglietto in denaro. Ottieni rimborso

Volo cancellato a causa del coronavirus?

Richiedi il rimborso

Volo in ritardo, cancellato o in overbooking?

Verifica la compensazione

Overbooking e imbarco negato: quali sono i tuoi diritti e come ottenere un risarcimento fino a 600 euro!

L'imbarco negato per overbooking si verifica quando la compagnia aerea ha venduto un numero di biglietti aerei maggiore rispetto al reale numero di posti disponibili all'interno dell'aeromobile. Sembra assurdo, ma tutte le compagnie aeree del mondo mettono in patica questa strategia di vendita. Tra le motivazioni di questo comportamento, scorretto dal punto di vista dei passeggeri, è l'intenzione dei vettori di massimizzare i proffiti per ogni volo. Non è raro, infatti, che molti passeggeri non si presentino al gate, a causa di cambi di programma dell'ultimo minuto, di ritardi nell'arrivo in aeroporto o di problemi personali. Quando questo non succede e tutti i passeggeri che hanno acquistato il biglietto aereo si presentano, però, ecco che si verifica il cosiddetto negato imbarco per overbooking.

Ti è già capitato di essere vittima di overbooking? Oppure hai subito un negato imbarco? Sei ancora in tempo per inviare un reclamo alla compagnia aerea e ottenere un rimborso per un volo di fino a 6 anni fa!

 

PRESENTA ORA IL TUO RECLAMO

 

Quali sono i doveri della compagnia aerea nei miei confronti in caso di overbooking?

Nelle situazioni di overbooking, la compagnia deve come prima cosa far appello ai passeggeri disposti a cedere volontariamente il proprio posto, in cambio di benefici da concordare al momento.

Qualora non si trovassero passeggeri volontari, i viaggiatori a cui viene negato l’imbarco per scelta del vettore hanno diritto ad un'adeguata assistenza e a una compensazione economica che dipenderà dalla distanza che il volo deve coprire. 

Quali sono i diritti del passeggero in caso di overbooking aereo?

Ai sensi della carta dei diritti del passeggero, anche detto Regolamento CE 261/2004, il passeggero a cui viene negato l'imbarco per overbooking ha diritto ad un risarcimento calcolato in base alla distanza coperta dal volo sul quale avrebbe dovuto viaggiare. Oltre alla compensazione in denaro, il passeggero ha anche due opzioni:

  • scegliere il rimborso del biglietto aereo che aveva acquistato ma non ha potuto utilizzare a causa del negato imbarco per overbooking;
  • scegliere di accettare un volo alternativo, offerto gratuitamente dalla compagnia aerea, con cui arrivare alla destinazione prevista dalla prenotazione.

Durante tutto il periodo d'attesa in aeroporto, infine, il passeggero ha diritto a una giusta assistenza da parte del vettore aereo. Questo significa che in caso di overbooking la compagnia deve offrire un buono pasto e bevande, la possibilità di effettuare delle chiamate gratuite e, qualora necessario, una sistemazione in albergo ed il trasporto dall'aeroporto all'alloggio, e viceversa.

A quanto ammonta il valore totale del rimborso per un imbarco negato per overbooking?

Per i voli intracomunitari:

  • con una distanza pari o inferiore ai 1500 km, la compensazione per overbooking è di 250 euro a passeggero;
  • con una distanza superiore ai 1500 km, la compensazione per overbooking è di 400 euro a passeggero.

Per i voli internazionali: 

  • con una distanza inferiore ai 3500 km, la compensazione per overbooking è di 400 euro a passeggero;
  • con una distanza pari o superiore ai 3500 km, la compensazione per overbooking è di 600 euro a passeggero.

Il diritto alla compensazione dipende anche dalla nazionalità della compagnia aerea. Non è importante il tipo di volo acquistato o la tariffa, o se si viaggia su un aereo di linea, charter o low cost, ma è fondamentale che la compagnia aerea che opera il volo in overbooking sia europea, o sia extraeuropea ma in partenza da un aeroporto appartenente all'Unione europea.

 

Vuoi verificare subito se puoi ottenere un risarcimento per un imbarco negato dovuto a overbooking? Non devi far altro che inserire il numero e la data del tuo volo nel Flight Checker di Volo-in-ritardo.it qui sotto. Se ricevi una risposta positiva, puoi inviarci subito il tuo reclamo ed otteremo per te un risarcimento fino a 600 euro, il prima possibile e senza alcuna spesa iniziale!

Verifica senza impegno se hai diritto a un risarcimento o a un rimborso!

Verifica il mio volo