Torna alle notizie

Bagaglio a mano: AGCM impone una maxi multa per Ryanair e Wizz Air

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha varato la sua decisione in merito alla nuova policy bagagli e sanzionato le due compagnie low cost, che ora hanno 60 giorni per comunicare le nuove disposizioni.

bagagli da mettere in stiva

Pratica illegittima e ingannevole

Il bagaglio a mano è un diritto essenziale del contratto di trasporto e non può essere scorporato dal prezzo del biglietto. Questo è quanto deciso da AGCM, in risposta alle nuove politiche rese effettive da Ryanair e Wizz Air il primo novembre 2018. L’Authority ha quindi posto fine alle istruttorie avviate lo scorso ottobre e deciso di sanzionare i due vettori con una multa di, rispettivamente, 3 e 1 milione di euro.
 

La nuova policy, di cui vi avevamo parlato nei dettagli, aveva subito attirato su di sé l’attenzione dell’ENAC e le critiche di diverse associazioni per i diritti dei consumatori e ora è stata finalmente dichiarata pratica illegittima e ingannevole perché “il prezzo da pagare alla fine del processo di prenotazione sarà quasi sempre superiore alla tariffa che viene presentata all’inizio del processo, quando avviene l’aggancio, nonché l’alterazione del processo di comparazione con i prezzi degli altri vettori che invece includono il bagaglio a mano”.

 

Ryanair e Wizz Air hanno 60 giorni di tempo per comunicare il nuovo piano organizzativo in ottemperanza a quanto stabilito.

 

Il rimborso per i passeggeri

Dal 22 aprile, quando scadrà il periodo concesso da AGCM alle due compagnie aeree per rimettersi in regola, dovrebbe essere nuovamente possibile per i passeggeri imbarcare il proprio trolley senza costi aggiuntivi al prezzo del biglietto base. Inoltre, per chi durante questi mesi ha viaggiato con Ryanair e Wizz Air e pagato il supplemento illecito imposto sarà possibile richiederne il rimborso.

 

Noi di Volo-in-Ritardo.it siamo esperti del mondo dei viaggi. Con una profonda conoscenza dei diritti dei passeggeri e delle più importanti compagnie aeree mondiali, aiutiamo i viaggiatori come te a ottenere una compensazione per il loro volo in ritardo, cancellato o in overbooking. Sapevi che il tuo diritto al rimborso ha una valenza di 2 anni dal giorno della tua brutta esperienza? Conosci meglio i tuoi diritti oppure controlla gratuitamente il tuo volo.