Le meraviglie del mondo ancora inesplorate: Brighton


Pronti, partenza e via! È ancora una volta quel periodo dell'anno in cui devi prenotare le tue prossime vacanze. Nella ricerca del viaggio perfetto, troverai molti pacchetti vacanze ed offerte davvero convenienti nei vari siti web o nella tua agenzia viaggi di fiducia. Quello che ancora non sai però è che la scelta delle destinazioni, sebbene ti possa sembrare ampia e varia, in realtà è molto limitata: i luoghi che ti verranno proposti saranno per lo più i posti del mondo più turistici e popolari del momento. Senza dubbio molte di queste destinazioni hanno molto da offrire ai propri visitatori, ma potrebbero aver perso, con il passare del tempo, quella bellezza formata da antiche tradizioni ed un passato pieno di storia, lasciando il posto agli effetti della globalizzazione e del turismo. Se non sai ancora dove spendere le tue prossime vacanze, noi di Volo-in-Ritardo.it abbiamo pensato per te a delle mete alternative per un'esperienza unica nel suo genere.

La meraviglia del mondo non ancora molto conosciuta ai più di questa settimana è la cittadina britannica di Brighton e qui di seguito scoprirai per quale motivo vale la pena fare la valigia e partire subito per questa fantastica destinazione.

La perla della costa inglese

Ogni città porta con sé un'etichetta. Per esempio, Parigi è famosa per essere la città dell'amore e della baguette, Berlino per la birra e la vita notturna. Ma quando senti parlare di Brighton, il gioiellino inglese vicino al mare, ti chiederai: "Che cos'è che la rende tanto speciale?". Grazie alla sua posizione, questa città è la rappresentazione perfetta delle località di mare inglesi (pesce fresco e patatine fritte gustate su uno sdraio a righe bianche e rosse) con l'aggiunta di un'atmosfera vibrante e multiculturale degna della vicina metropoli londinese. Non a caso, sentirai parlare di Brighton come "la Londra sul mare"; qui potrai decidere di scatenarti in uno dei numerosi locali o fare una passeggiata in spiaggia, baciato dai raggi del sole al tramonto. Non sorprenderti se dopo la tua esperienza, tornerai a casa con molti nuovi amici ed una giacca di pelle da far invidia al memorabile Elvis Presley (presto capirai il perchè!).

Le meraviglie del mondo ancora inesplorate: Brighton

Perditi tra il labirinto delle "Lanes"

Non appena uscirai dalla stazione (per arrivare in città si deve prendere un treno direttamente dall'aeroporto di Londra Gatwick), ti troverai come in cima ad una collina. Brighton infatti ha una conformazione davvero unica, una città tutta in salita o in discesa, a seconda di dove ti trovi. Sempre tenendo come punto di riferimento il mare, che si trova alla fine della discesa e che rappresenta il cuore della città, non potrai evitare di finire in un vero e proprio labirinto di strette viette, denominate "The Lanes"; piccoli negozi di vestiti alternativi, pub inglesi e colorati graffiti, tutti concentrati in tante stradine che si intersecano tra di loro. Prendi un caffè da sorseggiare, mentre ti avventuri in questo labirinto dai mille colori, al Marwood Coffee House. Una gigante testa di squalo, con in bocca una tazza di Starbucks insanguinata, ti avverte che qui troverai solamente del vero caffè! Dopo aver fatto scorta di caffeina e di vestiti vintage (qui acquisterai la famosa giacca di pelle di cui non potrai più farne a meno), troverai la tua via d'uscita seguendo il suono delle onde del mare che si infrangono sulla spiaggia di sassolini.

Le meraviglie del mondo ancora inesplorate: Brighton

Profumo di mare, profumo di storia

Una volta arrivato nella parte balneare della città, ti sarà impossibile non notare il West Pier, il pontile che prima della seconda guerra mondiale ospitava concerti ed eventi musicali per la nobiltà inglese. Dopo la fine della guerra, però, il governo decise di non finanziare più i lavori di ristrutturazione ed ora quello che rimane del pontile è diventato il vero e proprio simbolo della città. Il divertimento si è spostato sul Brighton Pier, un lungo molo tutto in legno alla fine del quale si trova un parco divertimenti, dove potrai assistere a tramonti mozzafiato gustando zucchero filato dalla ruota panoramica. Se ami la fotografia, rivolgi il tuo sguardo verso la costa e cattura la bellezza delle scogliere chiamate "le sette sorelle" (Seven Sisters), sette colline di gesso di un bianco splendente che si affacciano a strapiombo sul mare. La lunga spiaggia con i suoi due pontili è il luogo preferito dagli abitanti e non dovrai stupirti se vedrai una lunga coda di gente davanti al piccolo ristorante "Marrocco's": anche nei giorni più freddi, non c'è modo migliore per rallegrare la giornata se non mangiando il gelato più buono della città!

Le meraviglie del mondo ancora inesplorate: Brighton

India? No, è ancora Brighton...

Uno dei fan di Brighton più accaniti di tutti i tempi è stato il principe inglese Giorgio IV. Estasiato dall'atmosfera informale ed allegra della città già agli inizi dell'800, questo nobile, appassionato di feste, commissionò la creazione di uno degli edifici più singolari di tutt'Europa: il Royal Pavilion. Quando ti troverai davanti a questo palazzo, ti chiederai per quale motivo ci sia un piccolo Taj Mahal nel centro di una cittadina inglese! Ribattezzato come il "palazzo del piacere", il Royal Pavlion era il posto dove il principe organizzava feste che duravano parecchi giorni e la sua architettura indiana era stata scelta come simbolo della stravaganza di un paese a quel tempo ancora poco conosciuto. Purtroppo, ora non potrai più prendere parte a folli notti di divertimento in questo posto eccentrico, ma potrai solo ammirare i suoi interni decorati con pezzi d'arte francesi, inglesi e cinesi. Tuttavia, lo spirito di festa e di celebrazione delle diversità sono rimaste parte integrante della cultura di questa città.  

Le meraviglie del mondo ancora inesplorate: Brighton  

Libertà e divertimento: la città che non si annoia mai

Nonostante Brighton non sia una grande metropoli, la sua vita notturna e i suoi festivals non hanno niente da invidiare a nessuno. Lo sapevi che uno dei più famosi DJ al mondo è nato proprio qui? Fatboy Slim, artista britannico conosciuto a livello internazionale, ogni anno torna nella sua Brighton e, se stai programmando un fine settimana in questa città nel mese di gennaio, non perderti il suo spettacolo del 13 gennaio 2018 al club The Arch, direttamente davanti alla spiaggia. Un altro evento da non perdere è il Brighton Fringe, un festival che ha luogo per più di un mese in primavera (maggio-giugno), durante il quale le strade della città vengono invase da eventi culturali, mettendo in mostra talenti musicali e ballerini locali ed internazionali. Se non sai ancora dove trascorrere il ponte di ferragosto, a Brighton vedrai uno dei più grandi eventi del Gay Pride al mondo. Le strade saranno ancora più festose e colorate del solito e... preparati a ballare come non ci fosse un domani!

Le meraviglie del mondo ancora inesplorate: Brighton

A solo poche ore di volo e per un'esperienza inglese diversa dalla solita Londra, a Brighton respirerai l'aria di una città dove i colori e la vivacità delle sue vie si accompagnano al rumore del mare e dei gabbiani, dove la parola principale è vivi e lascia vivere, dove non c'è mai tempo per annoiarsi. Tieni d'occhio il nostro Blog e scopri le meraviglie del mondo delle prossime settimane.