I passeggeri di volo supereranno presto la popolazione globale

 

I passeggeri di volo supereranno presto la popolazione globale

Il mercato dell’aviazione civile è in forte crescita, l’Italia sembra destinata a perdere la sua posizione tra le prime 10 potenze al mondo per il traffico aereo

Nel 2037 le persone che si sposteranno in aereo saranno 8,2 miliardi, ovvero più dell’attuale popolazione terrestre, 7,7 miliardi. Questo è quanto dichiarato da International Air Transport Association (IATA), l’associazione mondiale che si propone di migliorare i servizi del traffico aereo per passeggeri, aeroporti e compagnie aeree.

Secondo gli ultimi dati il traffico aereo cresce ogni anno del 3,5% e questo non può che essere un bene l’intera economia mondiale. “Il mercato dell’aviazione è in forte espansione e questo comporta vantaggi e profitti per tutto il mondo” ha dichiarato Alexandre de Juniac, direttore generale di IATA, che poi si è soffermato sulle opportunità lavorative che questa crescita porterà  nei prossimi 20 anni, stimandole in 100 milioni, in tutto il mondo.

L’Italia fuori dalla top 10

La crescita è dovuta all’aumento della qualità della vita e dei salari e anche all’aumento dei profili demografici favorevoli. Altro dato che spicca dal comunicato è che è il mercato Asiatico-Pacifico a guidare questo sviluppo. Infatti negli ultimi anni c’è stato un significativo incremento del traffico aereo proveniente dal mondo orientale.

Se si guardano, poi, le nazioni nello specifico ecco cosa comporterà l’espansione del mercato asiatico: la Cina supererà gli Stati Uniti diventando il mercato più grande già nella seconda metà del 2020 e l’India salirà in terza posizione, superando il Regno Unito, nel 2024. Ma ancor più sorprendente è la previsione fatta sull’Indonesia che, attualmente decima, diverrà la quarta potenza mondiale per traffico aereo entro il prossimo decennio. Infine un altro cambio significativo tra le principali gerarchie riguarderà proprio l’Italia: stando sempre alle parole del direttore di IATA infatti, il nostro paese dovrebbe perdere alcune posizioni fino a uscire dalla top 10 scalzata da uno dei maggiori paesi al mondo per il turismo, la Thailandia.

Noi di Volo-in-ritardo.it siamo esperti del mondo dei viaggi. Con una profonda conoscenza dei diritti dei passeggeri e delle più importanti compagnie aeree mondiali, aiutiamo i viaggiatori come te a ottenere una compensazione per il loro volo in ritardo, cancellato o in overbooking. Sapevi che il tuo diritto al rimborso ha una valenza di 3 anni dal giorno della tua brutta esperienza? Clicca qui e conosci meglio i tuoi diritti. Oppure clicca qui e controlla gratuitamente il tuo volo.