Cosa significa volo in code sharing?

Ti sarà capitato probabilmente di acquistare un volo da una determinata compagnia aerea e, al momento dell’imbarco, salire su un aereo appartenente a una differente. Com’è possibile? Si trattava di un volo operato in code sharing. Il code sharing è un accordo tra linee aeree nel quale un vettore commercializza e pone il suo codice sul volo di un altro vettore, il quale effettivamente opera quel volo.

In questo articolo ti spieghiamo cosa sono gli accordi di code sharing (o codesharing) e quali sono per le maggiori compagnie di linea europee.

code sharing alitalia

Perché le compagnie aeree utilizzano il code sharing?

In presenza di una prenotazione di un volo in code sharing una compagnia aerea può vendere un biglietto per una tratta che non copre, apponendo il proprio codice di identificazione sul volo (le due lettere che precedono il numero del volo) al momento dell’acquisto. In casi di prenotazioni in code sharing, la compagnia aerea che opera effettivamente il servizio è denominata Operating Carrier (OPE), mentre la compagnia (o le compagnie) che vende il biglietto è definita Marketing Airline.
Le ragioni che spingono le compagnie aeree a stipulare questo genere di accordi sono fondamentalmente due. Per la compagnia che riveste il ruolo di Marketing Airline c’è la possibilità di espandere il proprio raggio d’azione, offrendo ai passeggeri una scelta più ampia di rotte, nazionali e internazionali, che solitamente i propri aerei non eseguono. La compagnia che vende i posti a sedere quindi guadagna, incassando una parte del prezzo del biglietto, e non ha spese da coprire, come carburante e tutti i servizi necessari nell’organizzazione e l’operazione del volo. La seconda ragione per operare un volo in code-sharing è il vantaggio che ne trae l’OPE: riempire l’aereo e aumentare i guadagni, senza l’impiego di forze interne.

 

I vantaggi del code sharing per il passeggero

Dagli accordi di code sharing, qualche vantaggio lo traggono anche i passeggeri, i quali possono usufruire di nuove rotte con le compagnie di bandiera del proprio Paese, e qualora lo necessitino, usufruire dell’assistenza “locale”. In caso di problematiche come cancellazioni e ritardi del volo, il passeggero dovrebbe essere tutelato da una responsabilità solidale da parte di entrambi i vettori aerei. Anche se questo, come noi di Volo-in-Ritardo.it sappiamo bene, non sempre avviene.

Un altro vantaggio per chi acquista un biglietto in code sharing è risparmiare tempo in caso di coincidenze e scali effettuando un unico check-in.
 

Gli accordi di code sharing delle compagnie di bandiera europee

Alitalia

Alitalia ha accordi di codesharing con 41 vettori. Inoltre fa parte di Skyteam dal 2009. 

Aeroflot

 Aerolineas Argentinas 

Air Corsica

Air Europa

Air France

Air Malta

Air Serbia

Air Seychelles

airBaltic

All Nippon Airways

Avianca Brazil

Azerbaijan Airlines

Bulgaria Air

China Airlines

 China Eastern Airlines 

 China Southern Airlines 

Croatia Airlines

Czech Airlines

Delta Air Lines

Etihad Airways

Flybe

Gol Transportes Aéreos

Hainan Airlines

HOP!

Jet Airways

KLM

Korean Air

Kuwait Airways

Luxair

Middle East Airlines

Montenegro Airlines

Pegasus Airlines

Royal Air Maroc

Royal Jordanian

Saudia

SriLankan Airlines

TAP AIR Portugal

TAROM

Uzbekistan Airways

Vietnam Airlines

Virgin Australia

Iberia

Iberia ha accordi di codesharing con 21 vettori. È inoltre una della fondatrici della holding IAG, insieme a British Airways.

Air Italy

  American Airlines  

Avianca

British Airways

Bulgaria Air

Cathay Pacific

Copa Airlines

Czech Airlines

EL AL

Evelop Airlines

Finnair

Interjet

Japan Airlines

LATAM Brasil

LATAM Chile

LATAM Ecuador

Qatar Airways

Royal Air Maroc

   Royal Jordanian   

S7 Airlines

  Ukraine International Airlines

Vueling

KLM

KLM ha accordi di code sharing con 21 vettori.

Aer Lingus

Alitalia

  Argentina Aerolíneas Argentinas

Air Astana

Air Baltic

Alaska Airlines

Bangkok Airways

CityJet

Comair

Copa Airlines

Cyprus Airways

Estonian Air

Garuda Indonesia

  Gol Transportes Aéreos  

Gulf Air

KLM Cityhopper

Jat Airways

Malaysia Airlines

Rossija Airlines

Sichuan Airlines

Thalys

  Ukranie International  Airlines 

British Airways

British Airways ha accordi di code sharing con 20 vettori. È inoltre la fondatrice del gruppo IAG, insieme a Iberia.

Aer Lingus

AirBaltic

American Airlines

 Bangkok Airways 

Cathay Pacific

China Eastern

China Southern

Finnair

Flybe

Iberia

Japan Airlines

    LATAM Airlines Brasil  

LATAM Airlines

Chile

Loganair

Qantas

Qatar Airways

     Royal Jordanian    

S7 Airlines

   TAAG Angola Airlines  

Vueling

LOT

LOT Polish Airlines ha accordi di cose sharing con 28 vettori.

Adria Airways

Aeroflot

Air Canada

Air China

Air Serbia

All Nippon Airways

Asiana Airlines

Austrian Airlines

Belavia

Blue1

Brussels Airlines

Bulgaria Air

EgyptAir

JetBlue Airways

Lufthansa

Luxair

Rossija Airlines

SAS

Skyteam

Singapore Airlines

 South African Airways 

Star Alliance

 Swiss International Air Lines 

TAP AIR Portugal

TAROM

Turkish Airlines

United Airlines

 Ukraine International Airlines 

TAP AIR Portugal

TAP AIR Portugal ha accordi di code sharing con 35 vettori.

Aegean Airlines

Aigle Azur

airBaltic

Air Canada

Air China

Air India

Alitalia

All Nippon Airways

Austrian Airlines

Brussels Airlines

Croatia Airlines

EgyptAir

El Al

Emirates

Ethiopian Airlines

Etihad Airways

Finnair

 Gol Transportes Aéreos 

Etihad Airways

 Gol Transportes Aéreos 

Jet Airways

JetBlue

 LAM Mozambique Airlines 

LOT

Lufthansa

Luxair

Nordica

S7 Airlines

Singapore Airlines

South African Airways

  Swiss International Air Lines 

Thai Airways

Turkish Airlines

  Ukraine International Airlines 

United Airlines

Lufthansa

Lufthansa ha accordi di code sharing con 29 vettori, oltre a tutti i vettori sussidiari che fanno di Lufthansa Group.

Adria Airways

Aegean Airlines

Air Astana

Air Canada

Air China

Air Dolomiti

Air India

Air Malta

Air New Zealand

Alaska Airlines

All Nippon Airways

Austrian Airlines

Avianca

Azerbaijan Airlines

BMI Regional

Brussels Airlines

Cathay Pacific

Copa Airlines

Croatia Airlines

EgyptAir

   Ethiopian Airlines  

Etihad Airways

Eurowings

Iran Air

LATAM Brasil

LOT

Luxair

Nordica

 Scandinavian Airlines 

Air France

Air France ha accordi di codesharing con 52 vettori.

Adria Airways

Aeroflot

Aerolíneas Argentinas

Aeroméxico

Air Antilles

Air Astana

Air Austral

Air Burkina

Air Corsica

Air Europa

Air Malta

Air Mauritius

Air Serbia

Air Seychelles

Air Tahiti Nui

airBaltic

Aircalin

Alitalia

AtlasGlobal

Austrian Airlines

Azerbaijan Airlines

Bangkok Airways

Belavia

Bulgaria Air

 China Eastern Airlines 

 China Southern Airlines 

CityJet

Comair

Croatia Airlines

Czech Airlines

Delta Air Lines

Etihad Airways

Finnair

Flybe

Garuda Indonesia

Gol Transportes Aéreos

HOP!

Japan Airlines

Jet Airways

Kenya Airways

KLM

Korean Air

LATAM Brasil

Luxair

Middle East Airlines

MNG Airlines

Montenegro Airlines

Qantas

Saudia

Singapore Airlines

Swiss International Air Lines

TAAG Angola Airlines

TAROM

Ukraine International Airlines

Vietnam Airlines

WestJet

Winair

Brussels Airlines

Brussels Airlines ha accordi di codesharing con 27 vettori.

Adria Airways

Aegean Airlines

Air Canada

Air India

Air Malta

airBaltic

All Nippon Airways

Austrian Airlines

BRA Braathens Regional Airlines

Cathay Pacific

Croatia Airlines

EgyptAir

Etihad Airways

Eurowings

Flybmi

Hainan Airlines

Lufthansa

Nordica

Royal Air Maroc

RwandAir

Singapore Airlines

Swiss International Air Lines

TAAG Angola Airlines

TAP Air Portugal

TAROM

Thai Airways

United Airlines

 

 

Noi di Volo-in-Ritardo.it siamo esperti del mondo dei viaggi. Con una profonda conoscenza dei diritti dei passeggeri e delle più importanti compagnie aeree mondiali, aiutiamo i viaggiatori come te a ottenere una compensazione per il loro volo in ritardo, cancellato o in overbooking. Sapevi che il tuo diritto al rimborso ha una valenza di 2 anni dal giorno della tua brutta esperienza? Conosci meglio i tuoi diritti, oppure controlla gratuitamente il tuo volo. e