Torna alle notizie

Rivoluzione Ryanair: tutte le nuove rotte italiane

 

A partire da aprile 2019 tante novità per la compagnia low cost N1 in Europa, con 29 aeroporti italiani coinvolti e 40 milioni di passeggeri in più

Con lo sbocciare della prossima primavera sbocceranno anche nuove rotte per i viaggiatori low cost italiani o che voglio raggiungere il nostro paese, esattamente 53. L’ha annunciato David O’Brien, il direttore esecutivo della compagnia low cost Ryanair, che ha inoltre stimato in 40 milioni i nuovi passeggeri che dal prossimo Aprile, cioè da quando la nuova programmazione sarà effettiva, ne usufruiranno.

Ancora novità quindi per Ryanair che non smette di far parlare di sé, dopo l’ultimo, ennesimo sciopero del 28 settembre e l’imminente restrizione sui bagagli, la nuova regola per i suoi passeggeri che entrerà in vigore dal 1 novembre e che la compagnia ha giustificato come una scelta utile per ridurre i ritardi dei voli.

 

Gli aeroporti di Napoli Capodichino e Venezia i più coinvolti

Vediamo allora nel dettaglio quali sono le possibili destinazioni 2019 e quali gli aeroporti italiani che le accoglieranno.

La città maggiormente coinvolta è Napoli per la quale saranno addirittura 9 i nuovi voli, ovvero Malaga, Bordeaux, Exeter (Regno Unito), Marsiglia, Marrakech, Nantes, Cork, Chania (Creta) e Rodi. Da Venezia e Treviso invece si potranno raggiungere 7 città diverse, quali Bordeaux, Fez, Prague, Manchester, Siviglia, Vilnius, Londra SEN; solo una in meno da Cagliari che verrà collegata invece con Budapest, Baden (Germania), Porto, Siviglia, Valencia e Dublino. Con i due suoi aeroporti la città di Milano godrà di 7 nuove rotte, 5 per Orio Al serio (Amman, Brno, Faro, Londra SEN e Sofia), e 2 per Milano Malpensa (Kaunas e Tenerife Sud); mentre per gli aeroporti di Roma le nuove destinazioni saranno una per ognuno (Poznan da Ciampino e Rodi da Fiumicino).

Da Bari sarà possibile volare direttamente in 3 nuove città di 3 differenti paesi, Bordeaux, Budapest, Praga; da Brindisi in una Memmingen (Germania); e da Bologna in 6, Amman, Corfù, Kaunas, Londra LTN, Marsiglia.
Infine la rivoluzione Ryanair coinvolgerà gli aeroporti di Palermo (Bruxelles CRL, Colonia, Atene), Pescara (Bucharest e Praga), Pisa (Praga e Bruxelles), Lamezia Terme e Perugia (Malta per entrambi).

 

Noi di Volo-in-ritardo.it siamo esperti del mondo dei viaggi. Con una profonda conoscenza dei diritti dei passeggeri e delle più importanti compagnie aeree mondiali, aiutiamo i viaggiatori come te a ottenere una compensazione per il loro volo in ritardo, cancellato o in overbooking. Sapevi che il tuo diritto al rimborso ha una valenza di 3 anni dal giorno della tua brutta esperienza? Clicca qui e conosci meglio i tuoi diritti. Oppure clicca qui e controlla gratuitamente il tuo volo. 

Condividi articolo